Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Terme e parchi viterbesi nell'ottava puntata di Skam 4 Italia

Visto per voi
Font

 VITERBO - La città dei papi nella web series più amata dai millennials. E' on line da appena cinque giorni la quarta serie di Skam, nella versione targata Italia. Il progetto si adatta infatti nelle varie versioni, in onda in tutto il mondo, plasmando storie di ragazzi e ragazze nei luoghi dove andrà trasmesso.

Pin It

In Italia è talmente amata da superare gli intoppi finanziari: la scorsa estate infatti era stta annunciata la fine delle riprese. L'hastag su Twitter e il grande movimento hanno "costretto" i produttori a salvarla, dopo aver avuto il supporto di Netfix.

E finalmente i fan possono rivedere in azione Eva, Giovanni, Martino, Eleonora, Silvia, Federica e Sana, la musulmana del gruppo, protagonista della nuova serie.

L'argomento è la vita di un gruppo di adolescenti che si confrontano con gioie e dolori, con le prime esperienze amorose e sessuali, con l’alcool e le droghe, le amicizie giuste e sbagliate, l’intolleranza, l’omosessualità e la libertà di esprimere la propria fede religiosa.  

La puntanta numero 8, "Lo sanno tutti a scuola", è ambientata anche a Viterbo, tra L'Orto Botanico, Valle Faul con il suo Risveglio e i fumi sulfurei delle Piscine Carletti.

Terme, verde e arte: un bel biglietto da visita cittadino per una serie che va molto di moda tra i ragazzi.

T. P.