Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

KlezRoym: onde di suono mediterranee alla Chiesa di San Pietro

Spettacolo
Font

TUSCANIA - Forte del grande successo delle prime date, prosegue “In Musica”, la rassegna nell’ambito di ArtCity 2018 curata da Cristina Farnetti dedicata alla musica senza confini eseguita nei meravigliosi luoghi del patrimonio storico – artistico, architettonico e paesaggistico del Polo Museale del Lazio. Undici concerti che attraversano gli stili musicali più svariati, guidando il pubblico alla riscoperta delle perle nascoste del territorio laziale.

Pin It

Domenica 22 luglio alle 18.30 la Chiesa di San Pietro a Tuscania (Vt) ospiterà proprio uno di questi straordinari viaggi musicali: KlezRoym. Onde di suono mediterranee.

Con centinaia di concerti all’attivo e migliaia di dischi venduti in tutto il mondo, i KlezRoym sono considerati uno dei più importanti complessi europei di musica Klezmer e hanno recentemente festeggiato i venti anni di attività con una compilation (KlezRoym 1996-2016) che raccoglie tutti i brani più importanti del loro repertorio. Alla base delle loro composizioni originali, una preziosa ricerca sul patrimonio musicale ebraico ashkenazita (ebraico dell’Europa Orientale) e sefardita (ebraico-spagnolo), combinato con le diverse culture musicali del Mediterraneo e del Medio Oriente, compreso il folklore est-europeo e zigano.

Il risultato è un suggestivo ponte sonoro tra musica popolare e jazz contemporaneo, un suono allo stesso tempo passionale e contemplativa, a volte selvaggio e frenetico, un eccellente esempio di forma musicale tradizionale in continuo sviluppo, che interagisce con successo con sonorità più moderne.

“In musica” è una rassegna nell’ambito di ArtCity 2018, la programmazione del Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli che da giugno a settembre offre ai cittadini della regione e ai tanti turisti in visita nel nostro Paese oltre 150 iniziative, fra arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo e che nel 2017 ha registrato complessivamente quasi 600.000 presenze.

I prossimi appuntamenti: 

Domenica 22 luglio ore 18.30
Tuscania, Chiesa di San Pietro
KlezRoym. Onde di suono mediterranee

Gabriele Coen sax soprano, clarinetto
Andrea Pandolfo tromba, flicorno
Pasquale Laino sax alto, sax baritono
Riccardo Manzi chitarra, buzuki, voce
Andrea Avena contrabbasso
Leonardo Cesari batteria
Eva Coen voce

Chiesa di San Pietro
Località Colle San Pietro
01017 Tuscania (Vt)
tel. +39 347 8838069
Ingresso gratuito a esaurimento posti

Info e prenotazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.art-city.it
https://facebook.com/ArtCityEstate2018
https://www.instagram.com/artcity2018/
https://twitter.com/ArtCity2018?lang=it

CALENDARIO
domenica 29 luglio ore 18.30
Subiaco, Monastero di San Benedetto Sacro Speco
Gratia. Improvvisazioni e riletture contemporanee sulle antifone mariane
Enzo Pietropaoli contrabbasso e direzione musicale
Andrés Montilla Acurero, Baltazar Zuniga Hernandez, Riccardo Pisani cantori
Special Guest
Gabriele Mirabassi clarinetto
Michele Rabbia percussioni e live electronic

Monastero di San Benedetto Sacro Speco
Largo San Benedetto, 1
00028 Subiaco (Rm)
tel. +39 0774 85039
Ingresso gratuito a esaurimento posti

sabato 4 agosto ore 19.00
Bassano Romano, Villa Giustiniani
America Sounds for Two
Enrico Pieranunzi pianoforte
Stefano Cardi chitarra

Villa Giustiniani
Piazza Umberto I
01030 Bassano Romano (Vt)
tel. +39 0761 636025
Ingresso gratuito a esaurimento posti

sabato 18 agosto ore 19.00
Priverno, Abbazia di Fossanova
domenica 19 agosto, ore 21.00
Viterbo, Basilica di San Francesco
Un solo cammino. Dai Conquistadores all'America Latina
Lincoln Almada arpa gesuita

Abbazia di Fossanova
Via San Tommaso, 1
04015 Priverno (Lt)
tel. +39 0773 939061
Ingresso gratuito a esaurimento posti

Basilica di San Francesco
Piazza San Francesco, 4
Viterbo (Vt)
tel.+39 0761 341696
Ingresso gratuito a esaurimento posti

domenica 26 agosto ore 19.00
Cori, Cappella dell’Annunziata
Madre de Deus. Miracoli e pellegrinaggi dalle Cantigas de Santa Maria
Micrologus
Patrizia Bovi canto, arpa, tromba
Goffredo Degli Esposti zufolo & tamburo, flauto traverso, cornamusa
Gabriele Russo viella, ribeca, tromba
Simone Sorini canto, chitarra latina
Enea Sorini canto, percussioni

Cappella dell’Annunziata
Via dell’Annunziata, 59
04010 Cori (Lt)
tel. +39 06 9677153 (348 9053474)
Ingresso gratuito a esaurimento posti

sabato 22 settembre ore 17.30
Viterbo, Santuario Madonna della Quercia
Vergine Bella/Pulchra Virgo. Otto secoli di poesia e musica al femminile
Maria Chiara Pavone soprano
Serenella Isidori voce recitante
Gino Nappo organo e clavicembalo

Santuario Madonna della Quercia
Piazza del Santuario Località la Quercia
Viterbo (VT)
tel. +39 0761 303430
Ingresso gratuito a esaurimento posti