Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

La città si stringe ai confratelli agostiniani per la scomparsa di Padre Mattei

Viterbo
Font

VITERBO -Il triste annuncio sulla pagina fb della Parrocchia della Trinità: è venuto a mancare Padre Mario Mattei. La sua saluta cagionevole era già stata messa in evidenza durante la presentazione del Giubileo dedicato alla Madonna Liberatrice, quando putroppo non potè essere presente.

Pin It

Questo l'annuncio dei confratelli, e la data della camera ardente e dei funerali: "Ieri sera alle 19:45 è venuto a mancare il nostro confratello Padre Mario Mattei.

Ricoverato nel pomeriggio al pronto soccorso dell'Ospedale di Belcolle (Viterbo) per uno svenimento, P. Mario ha chiuso gli occhi qualche ora più tardi. Per lui invochiamo dal Signore il premio della vita senza tramonto. Che Maria Madre Regina lo accolga nell’ingresso della casa del Padre e sia conforto e speranza per quanti hanno avuto la gioia di conoscere ed amare il nostro confratello.

Lunedì dalle ore 13.00 il feretro sarà esposto nella Chiesa della SS. Trinità di Viterbo per la visita e un momento di raccoglimento di confratelli, parenti ed amici.

Alle ore 15.30 seguirà la messa esequiale presieduta da S.E.R. Mons. Lino Fumagalli, Vescovo di Viterbo.
Preghiamo per questo nostro Confratello, perché purificato in Cristo, possa contemplare il volto di Dio e intercedere anche per noi presso il Padre".

La redazione de latuaetruria si unisce alle preghiere di Padre Mario, uomo di grande cultura, custode per anni delle bellezze del Complesso della Santissima Trinità.