Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Coccole e bagni: la Spa del Green Park Hotel immersa nella collina romana

Provincia
Font

CASTEL MADAMA - Un polmone verde che custodisce il gioiello di una Spa dove vivere in serenità giornate rilassate e piacevoli: è il Green Park Madama, un complesso con hotel quattro stelle, Spa & Wellness e ristorante, accogliente e discreto.

Pin It

A pochi passi da Roma, raggiungibile dalla Tuscia attraverso l'A1, la struttura sboccia sulla collina che domina il paese, in passato ha ospitato un convento di suore e dal 2014 è diventata un centro benessere.

L'atmosfera che si vive nelle piscine è davvero una coccola, dalla gentilezza con cui si viene accolti all'ingresso, con illustrazione di tutte le possibiilà offerte dalla Spa, partendo dalla grotta di sale, l'ambiente perfetto per la respirazione, che viene consigliata come primo passo all'arrivo.

Due le piscine, una interna e una esterna, entrambe con idromassaggio e giochi di colori, anticipate dalla cromo-aromaterapia della doccia, dove colore, calore dell'acqua e odori degli olii essenziali si fondono, donando una sensazione di benessere.

Le acque sono sanificate in modo ecologico, attraverso l'idrolisi, con il passaggio di corrente elettrica in una camera di reazione, processo che carica le molecole dell'acqua di ioni idrossido, in grado di sanificare in maniera tre più volte efficace rispetto al cloro, seguita dalla ionizzazione del rame, dall'eccellente potere antialghe e antibatterico, totalmente innocui per gli esseri umani.

Due saune, la classica finlandese, secca, da contrastare con doccia fredda o di ghiaccio, a seconda delle preferenze, o la classica sauna più umida.

Immancabile la sala relax, con divanetti a disposizione della clientela, dove si possono assaggire frutta fresca, secca, tisane, succhi e acqua minerale, aggiunta senza soluzione di continuità dal personale.

In linea con lo stile della struttura, il ristorante La Quercia, con menù light, vegetariano, con tanto di strappo alla regola: un mega hamburger, per i più affamati, oltre ovviamente alla tradizionale proposta alla carta.

L'offerta per gli ospiti, specie per chi soggiorna in hotel, si arricchisce di escursioni a cavallo e visite guidate a Villa  Adriana, al Tempio d'Ercole e a Villa Gregoriana, grazie ad una convenzione con il Fai, oltre alle passeggiate negli 8 ettari di terreno che la circondano, dove è facile trovare capre intente al pascolo  o ammirare l'orto e la frutta da cogliere, già coltivati dalle monache benedettine, luoghi mantenuti parte integrante della struttura.

Per info: www.greenparkmadama.it

T. P.