Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Vigili del Fuoco: inaugurazione ufficiale per la nuova caserma

In Citta'
Font

VITERBO - Dopo la trionfale parata dei mezzi e la visita alla centrale operativa concessa alla stampa, questa mattina l'atto ufficiale per la nuova Caserma dei Vigili del Fuoco, inaugurata alla presenza delle autorità civili, militari e religiose.

Pin It

Tanta l'emozione per il comandante Paduano: "Filnalmente posso darvi il benvenuto nella nuova sede. E' bello vedere questo colpo d'occhio - sottolinea mentre ammira la sala piena di persone - dimostrazione della lunga attesa, ben 18 anni. Grazie al Prefetto per il supporto fondamentale, la gente in questi giorni mi ferma e ci fa i complimenti, tutti attendevano questo momento. Grazie alle autorità, al questore, ai giornalisti e al sindaco Arena, alla sua prima cerimonia ufficiale. Questa sala ospiterà il Ccs, controllo comunale sulla sicurezza.

Da ieri sono molto emozionato e voglio mandare un saluto ai comandanti che mi hanno preceduto, uno su tutti Giorgio Mazzini per cui chiedo un applauso. Questo è un punto di partenza, dobbiamo completarlo prima possibile, per dare aggiornamento all'organizzazione del soccorso. La vecchia sede, pur gloriosa, era del 1958 e non garantiva da tempo i requisiti minimi di vivibilità per il personale, era giusto dare una casa migliore a tutti loro.

Qui ci sono potenzialità che stiamo scoprendo giorno dopo giorno, permettendoci la collaborazione di tutte le associazioni che operano nel soccorso. Mi auguro che questa struttura cresca sempre di più. La prossima settimana ci aspetta l'inaugurazione di Tarquinia".

Prima del giro per la caserma, la parola è passata al sindaco Arena: "Grazie comandante, dalla sua emozione si avverte quanto ci tiene. Ringrazio e saluto il Prefetto, il Questore, il Senatore Fusco, don Luigi, e Chiara Frontini che prestò vedrò in Consiglio Comunale, seppur in ruoli contrapposti. Ho vissuto come assessore la sofferenza per questa costruzione, oggi finalmente abbiamo una struttura degna di un capoluogo di provincia. Conosco il valore dei vigili del fuoco e sono certa che faranno il massimo per la cittadinanza".

La cerimonia si è conclusa per la visita nel piazzale, dominata da uno dei tre mezzi storici di proprietà del comando viterbese, l'alzabandiera con il suono dell'inno d'Italia e la messa a dimora di un tiglio, donato dai Forestali, sinonimo di amore e fertilità.

Al termine don Luigi ha impartito la benedizione all'interno della sala operativa, e il gruppo ha effettuato un giro della struttura.

Teresa Pierini