Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Carnevale 2018: il Comitato ufficializza la sfilata del 10 febbraio, aperta a tutti

In Citta'
Font

VITERBO - Prosegue l'impegno del Comitato Carnevale 2018, come anticipato nel precendente articolo (per leggerlo clicca qui), per organizzare le festa più gioiola dell'anno, che nella città dei papi manca da molti anni, con l'intento dichiarato dagli organizzatori: “Riportiamo il popolo viterbese nelle piazze”.

Pin It

"Ne è passato di tempo da quando a Viterbo vi fu l’ultima circostanza di aggregazione e di divertimento che univa l’aspetto sociale a quello prevalentemente ludico della festa del Carnevale. L’auspicio era allora, come ora, quello di riportare a Viterbo la tradizione del Carnevale. Dopo diversi anni, un gruppo di persone - sottolineano - ha costituito un comitato accettando una sfida lanciata sui social network da una viterbese di adozione, lo scorso novembre.

Da quel giorno - proseguono - si è messa in moto una macchina che ci ha portato ad annunciare l’evento, sicuramente tanto atteso dai bambini quanto voluto dai grandi: una sfilata di maschere per le vie del centro storico, idea sposata da tanti gruppi di liberi cittadini e associazioni varie, quindi un Carnevale della gente per la gente.
Questa prima edizione del Carnevale Viterbese 2018 sarà composta solo da gruppi mascherati, più o meno numerosi, ognuno avrà il suo tema, la scelta è assolutamente libera, avrà lo scopo di portare i Viterbesi nelle vie e nelle piazze per divertirsi e passare un pomeriggio in allegria".

La data è stata fissata per il 10 febbraio 2018, per sfilare lungo le vie della città con partenza alle ore 15:00 da piazza Martiri d’Ungheria (del Sacrario), per poi percorrere via Marconi quindi girare per Corso Italia fino a Piazza delle Erbe e proseguire per via Saffi fino a Piazza Fontana Grande, infine scendere Via Cavour e concludere con balli e divertimenti vari in piazza del Plebiscito (del Comune) dove ci sarà un grande palco, con tanta musica selezionata da due DJ e l'intrattenimento di un viterbese d'eccezione ... Mammorappo, che coinvolgerà le persone in una grande festa.

"Il tempo utile per poter partecipare a questa manifestazione è il 28 gennaio - questo l'appello del comitato - quindi se siete un gruppo o semplicemente una compagnia di amici, basterà che vi organizziate con i costumi e la musica, al resto ci pensiamo noi". E' già pronto un gruppo con un'ottantina di immancabili Puffi e si annuncia decisamente corposo anche quello della Zumba.

Il Comitato Carnevale 2018, con la collaborazione della consigliera Daniela Bizzarri, ha curato tutti gli aspetti burocratici e di sostegno affinché il tutto si svolga nel migliore dei modi, non mancheranno i coriandoli, già acquistati e inoltre ci sarà il supporto del 500 Tuscia Club, che mette a disposizione una 500 per ogni gruppo mascherato.

"Sarebbe di notevole supporto - aggiungono - se tutta la cittadinanza e le attività commerciali lungo il percorso partecipassero attivamente addobbando le proprie finestre e negozi con oggetti sul tema del carnevale. Inoltre, si ringrazia il Sindaco per la disponibilità nell’aver sposato questa idea, con conseguente concessione del patrocinio e una partecipazione alle spese da parte del Comune".

In caso di maltempo, l’evento sarà spostato al giorno dopo, domenica 11 febbraio, stesso orario.

"Per i gruppi che desiderano iscriversi, possono scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. lasciando il vostro numero di telefono e sarete ricontattati da uno dei nostri responsabili. Il Carnevale Viterbese 2018 vuole essere pioniere per una lunga serie di edizioni - concludono dal Comitato Carnevale 2018 - infatti il comitato si impegnerà a programmare la manifestazione per l’anno 2019".

Affinché rimanga ai posteri un bel ricordo di questo ritorno al passato, si invitano tutti i partecipanti a fare le foto inviandole complete di copyright a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tra queste verranno scelte le due più rappresentative, che saranno premiate grazie alla collaborazione delle ditte Mecarini foto e Grazini Foto, la foto prima classificata sarà la copertina dell’edizione 2019.
.