Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Tre giorni di musica tra “I Borghi e le Aree Naturalistiche della Via Francigena”

Spettacolo
Font

CAPRANICA - Prende il via dala Bassa Tuscia, il 3, 4 e 5 luglio 2020, il Festival “I Borghi e le Aree Naturalistiche della Via Francigena” promosso dalla Comunità Montana dei Cimini.

Pin It

Per tutti i fine settimana del mese di luglio (dal venerdì alla domenica) il festival sarà ospitato da uno dei quattro Borghi che hanno aderito al progetto.

La Via Francigena attraversa il territorio del Sistema Etrusco Cimino secondo due direttrici, entrambe provenienti da Viterbo: la “Via di Valle” e la “Via di Montagna”. I Borghi dei Comuni coinvolti nella realizzazione del Festival saranno, per la prima, Capranica e Vetralla, e, per la seconda, quelli di Caprarola e Ronciglione.

Il festival nasce con lo scopo di promuovere questi antichi borghi e le aree naturalistiche sulla Via Francigena attraverso la musica e il teatro. In programma si spazierà dalla musica classica, al jazz, il blues e il cantautorato italiano.

Il Festival della CMC oltre che del patrocinio e contributo dei comuni sopra citati e ha quello della Regione Lazio – assessorato alla cultura, finanziato ai sensi della legge regionale 15/2014, oltre a questi quello della Riserva Naturale del Lago di Vico, dove il festival si chiuderà il 1° agosto.

L’ingresso ai concerti sarà gratuito e limitato a massimo 99 spettatori a causa delle stringenti disposizioni per la prevenzione del Covid 19. Sarà possibile prenotarsi ai concerti fino ad esaurimento posti al 393 9373586‬. L’ingresso sarà consentito soltanto se muniti di mascherina.

Tornando alla prima giornata del festival che si terrà nel prossimo fine settimana a Capranica, si esibiranno: il 3 luglio, ore 21.20, Faber Folk Trio con l’omaggio al grande De Andrè; il 4 luglio, ore 21.20, il Duo Luca Casagrande e Sarah Jane Olog con un concerto dedicato alla grande musica internazionale e italiana; il 5 luglio, ore 21,20, gli Her Pillow con il loro concerto di musica Irlandese. Tutti gli spettacoli si svolgeranno in Piazza San Francesco.

FABER FOLK TRIO - L'omaggio a Fabrizio De André di 3 componenti del gruppo Folk de "La Tresca". Tutto ha inizio dopo il concerto che La Tresca ha tenuto presso l'Anfiteatro Cordeschi di Acquapendente, nella ricorrenza del decennale della scomparsa di Fabrizio De André. Evento organizzato in collaborazione con la fondazione De André. Da lì l'idea di creare un omaggio al grande Faber, ma in versione acustica, soltanto con due chitarre e un violino. Nasce così il "Faber Folk Trio". Il gruppo è composto da Stefano "Billy" Belardi: chitarra acustica, voce. Claudio "Ilio" Giuliani: chitarra classica, cori. Christian Arlechino: violino.

Sarah Jane Olog & Luca Casagrande - Sarah Jane (cantante, pianista, compositrice, paroliere e arrangiatrice) vanta collaborazioni artistiche di grande spessore sia a livello nazionale che internazionale. Dalla partecipazione al “National Theatre of Opera and Ballet of Albania” di Tirana (Albania) al tour teatrale con Max Giusti(con cui collabora anche come corista in vari programmi televisivi dellaRai.tv e per Radio 2 SuperMax). Nel 2014 partecipa come corista al “Made in London Tour 2014” della cantante Noemi (Noemi Official). Nel 2015 è semifinalista al talent Rai The Voice of Italy e nello stesso anno, su un testo di Ivan Cotroneo, e musica di Andrea Guerra, registra “La mia felicità” che farà parte della colonna sonora della fiction di Rai1 “È Arrivata La Felicità”. Luca Casagrande Nato a Roma nel 1964. E’ uno dei fondatori della Jona’s Blues Band distintasi nel panorama musicale romano sia per le importanti collaborazioni musicali, sia per la partecipazione ad importanti festivals internazionali (Calagonone Jazz Blues, Pistols Blues ’94). Ha collaborato e suonato con molti artisti Italiani e stranieri, come Roberto Ciotti, Herbie Goins, Chicago Beau, Harold Bradley, Lavori in corso, Marco Armani, Dodi Moscati, Paolo Pietrangeli, James Cotton, Jimmy Witherspoon. Ha in oltre realizzato con la “Jonas” 2 colonne sonore per Carlo Verdone: “Maledetto il giorno che ti ho incontrato” e “Perdiamoci di vista”. Vincitore dell’ Acoustic Festival di Parigi nel 2003 . Nel 2007 collabora come chitarrista nella trasmissione di RAI 2 ” Stile Libero “, condotta da Max Giusti. Attualmente e’ il chitarrista della Supermax Band di Max Giusti – Radio 2 .

Gli HER PILLOW sono sulla scena musicale romana ed italiana da 27 anni proponendo musica irlandese con grandi influenze rock, blues e punk. Al loro attivo 2 CD per la rivista "Avvenimenti", "L'IRLANDA NEL CUORE, LA BIRRA NELLE VENE" (1998) e "HA-ROO" (1999), il concerto live registrato al Teatro Tenda di Firenze il 17/3/2000 dal nome "CATHERPILLOW", un CD di brani di propria composizione edito nel 2002 "DROPS". e una ulteriore pubblicazione intitolata "LA ROTA E LA COMMARE" composto da nove brani della tradizione romana Nel maggio 2009 gli HER PILLOW danno vita ad un ulteriore lavoro discografico dal Nome “LA KAPRA KAMPA”, nel quale fanno propri alcuni famosissimi brani del punk anni ‘70 ed ‘80, risuonati ed interpretati con strumentazione semi acustica quali la fisarmonica ed il banjo. A febbraio del 2011 gli HER PILLOW auto producono il CD “A Terrible Beauty” costruito su alcuni dei testi che Bobby Sands ha scritto durante la sua prigionia, per commemorare i trenta anni dalla scomparsa del patriota irlandese. Tutti gli scritti, autorizzati dal Bobby Sands Trust, coordinato e controllato dalla famiglia di Bobby Sands, sono raccolti nella pubblicazione intitolata “Writings fron Prison” edita dalla Mercier Press di Dublino. Il 4 maggio 2014, in occasione del 33mo anno dalla morte di Bobby Sands gli Her Pillow hanno messo in scena lo spettacolo di teatro cantato “A Terrible Beauty Is Dead” presso il Teatro Villa Pamphilj Scuderie Villino Corsini con le proprie musiche originali tratte da quel lavoro. Il 16 gennaio 2013 per il VENTESIMO anniversario della band, esce il CD “FOUR GREEN FIELDS”, ideale prosecuzione dei primi due lavori improntati alla rivisitazione della musica tradizionale irlandese. Anche la copertina del CD che presenta il logo del gruppo in campo bianco, indica la continuità musicale della scelta. I tre CD compongono, infatti, la bandiera nazionale irlandese. Hanno partecipato alla realizzazione del lavoro alcuni ospiti e ex componenti del gruppo quali Ludovica Valori (fisarmonica e pianoforte), Luca Mereu (mandolino), David “Davo” Scagnetti (Uillean Pipes). Il gruppo è composto da Fabio Magnasciutti - voce e armonica - Francesca Staccioli – voce - Roberto Magnasciutti – chitarra, bouzouki fisarmonica e mandolino flauti– Nicola Mancuso –basso e cori - Luca Forte - banjo e chitarra – Giorgio Consorti – batteria - Alessio “Kwaaui” Morglia– chitarra elettrica e ritmica.

Il programma completo del festival

Capranica – Piazza San Francesco

03 luglio – ore 21,20
Faber Trio
04 luglio – ore 21,20
Sarah Jane Olog & Luca Casagrande
05 luglio – ore 21,20
Her Pillow

Caprarola – Giardino Teatro Don Paolo Stefani

10 luglio – ore 21,20
Pippo Matino e Silvia Barba
11 luglio – ore 21,20
Amanouche Gipsy Quartet Omaggio alla musica gipsy e Italian swing
12 luglio – ore 21,20
Riccardo Rinaudo & Luca Casagrande

Vetralla – Giardini d’inverno – Piazza della Rocca

17 luglio – ore 21,20
Giuliano Bisceglie Musartensemble Quartet
18 luglio – ore 21,20
Enrico Mianulli Quartet special guest Gege Munari
19 luglio – ore 21,20
Traindeville – Canzoni da viaggio

Ronciglione – Porta Pentama Ponte delle Tavole

24 luglio – ore 21,20
We remember Aldo Bassi
25 luglio – ore 21,20
Simone Gamberi
26 luglio – ore 21,20
Giammarco Casani Duo

Caprarola – Riserva Naturale Lago di Vico

01 Agosto Sede Riserva Naturale Lago Vico – nel pomeriggio
Coro A.N.A. “Marco Bigi” - Il pellegrino della Via di Montagna