Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Festival “I Borghi e le Aree Naturalistiche della Via Francigena”: secondo fine settimana di musica

Spettacolo
Font

CAPRAROLA - Continua il 10, 11 e 12 luglio il Festival “I Borghi e le Aree Naturalistiche della Via Francigena” promosso dalla Comunità Montana dei Cimini.

Pin It

Per tutti i fine settimana del mese di luglio (dal venerdì alla domenica) il festival sarà ospitato da uno dei quattro Borghi che hanno aderito al progetto. La Via Francigena attraversa il territorio del Sistema Etrusco Cimino secondo due direttrici, entrambe provenienti da Viterbo: la “Via di Valle” e la “Via di Montagna”. Il programma si spazierà dalla musica classica, al jazz, il blues e il cantautorato italiano.

Il Festival della CMC oltre che del patrocinio e contributo dei comuni coinvolti, ha quello della Regione Lazio – Assessorato alla Cultura, ed è finanziato ai sensi della legge regionale 15/2014. Oltre a questi quello della Riserva Naturale del Lago di Vico dove il festival si chiuderà il 1 agosto.

“Il mondo dei cammini deve crescere: per quanti li percorrono, per i benefici sociali ed economici che producono e per la sensibilità ambientale che accrescono - precisa Eugenio Stelliferi - Presidente CMC - Il festival musicale I borghi della Francigena nei Cimini, promosso dalla Comunità Montana dei Cimini, non è solo una rassegna di piacevole condivisione, ma un progetto che vede in collaborazione quattro Comuni della CM, Caprarola, Capranica, Vetralla e Ronciglione, che in sincronia e simbiosi diventano protagonisti con i loro beni di notevole interesse culturale che fanno da scenario agli spettacoli dal vivo. Puntiamo, attraverso eventi ed iniziative, alla valorizzazione di un territorio dall’enorme potenziale turistico, caratterizzato da borghi e natura meravigliosi.”

L’ingresso ai concerti sarà gratuito e limitato a massimo 99 spettatori a causa delle stringenti disposizioni per la prevenzione del Covid 19. Sarà possibile prenotarsi ai concerti fino ad esaurimento posti al 393 9373586‬. L’ingresso sarà consentito soltanto se muniti di mascherina.

Tornando alle tre giornate a Caprarola di questo fine settimana il festival proporrà ogni sera a partire dalle 21.30 nella splendida location del Teatro Don Stefani, il 10 luglio il duo Pippo Matino e Silvia Barba con il loro progetto Dallaltrapartedellaluna che rende omaggio al grande Lucio Dalla, l’11 luglio Amanouche Gipsy Quartet con il loro omaggio alla musica gipsy e allo swing italiano degli anni 20 e il 12 luglio il duo Riccardo Rinaudo & Luca Casagrande con un concerto dedicato al Blues.

DallAltraParteDellaLuna Pippo Matino & Silvia Barba Bassvoice “L’universo sonoro di questo duo è davvero magnifico, sentimentale,creativo, nuovo, composto da due pianeti, il basso e la voce, che ruotano, s’intrecciano, compongono scenari di grande e profonda bellezza”. Ernesto Assante “DALLAltraParteDellaLuna” è il nuovo album del “BASSVOICE PROJECT” di Pippo Matino e Silvia Barba. Un tributo a LUCIO DALLA, alla sua musica e alla sua creatività.   Un’ idea ed un lavoro maturato negli anni e che finalmente è stato raccolto in questo disco, totalmente curato e prodotto dai due artisti, che nei loro live hanno spesso omaggiato le canzoni di questo grande cantautore italiano, arrangiandole e adattandole al suono potente e melodico del basso elettrico di Pippo Matino e alla voce minimale ma intensa di Silvia Barba. Questo è da sempre il BassVoice Project di Pippo Matino - uno dei più importanti bassisti d'Europa - e di Silvia Barba, cantante romana cresciuta artisticamente tra Roma e Parigi e attualmente anche speaker radiofonica nella trasmissione Soundcheck di Gegè Telesforo su Radio 24. Da 10 anni insieme, hanno già pubblicato BASSVOICE PROJECT (2010) e LOVE AND GROOVE _live at The Place (2013) 

Amanouche Gipsy Quartet - Omaggio alla musica gipsy e Italian swing Quartetto che ripercorre i brani di maggior successo dell'irresistibile swing italiano con il giusto tocco di ironia. La voce è quella di Miriana Bigi, alle chitarre Moreno Sorbelli e Alessandro Virgili, al contrabbasso Simone Calcagni.

Riccardo Rinaudo & Luca Casagrande – Blues. Riccardo Rinaudo Nasce a Roma il 10/6/69. La vena artistica, manifestatasi all’inizio con la pittura, lo orienta verso il Liceo Artistico ove si matura, iscrivendosi poi all’Accademia d’Arte. Durante il periodo scolastico cresce la passione per la musica e per la chitarra, il suo interesse si allarga anche ad altri strumenti. Inizia lo studio del canto lirico e pop presso insegnanti qualificati prima a Brindisi poi a Roma. Nel 1996, insieme al fratello Marco, fonda il gruppo “Babylon” con il quale partecipa al festival “Sanremo Giovani”, trasmesso in prima serata su RAIDUE. I Babylon si esibiscono sul palco dell’Ariston con il brano “Spara Ancora” di cui Riccardo è autore delle musiche. Nello stesso periodo sottoscrive un contratto discografico con la Universal Music. Dopo l’esperienza sanremese, inizia a collaborare come voce solista in svariate formazioni molto attive nella scena musicale capitolina. Dotato di una ottima tecnica vocale e di una notevole estensione è considerato tra i migliori vocalist del panorama musicale romano.
TRASMISSIONI TELEVISIVE E RADIOFONICHE (in qualità di cantante/corista) Sanremo Giovani (rai)I Migliori Anni 6 (rai), David di Donatello (rai), C’è posta per te (mediaset), Capodanno con Gigi D’Alessio (mediaset), Meno male che c’e Radio Due
COLLABORAZIONI ARTISTICHE IN STUDIO DI REGISTRAZIONE E DAL VIVO IN QUALITÀ DI CORISTA: Gigi D’alessio, Claudio Baglioni, Francesco Renga, Michael Sembello, Tuck & Patti, Massimo Ranieri, Michele Zarrillo, Marco Masini, Fedez, Max Gazzè, Niccolò Fabi, Alex Britti, Paola e Chiara, Simone Cristicchi, Enrico Ruggeri, Mietta, Luisa Corna, Fabio Concato, Anna Tatangelo, Bianca Atzei, Dear Jack, Valerio Scanu, Luca Barbarossa, Pooh, Il Volo, Franco Califano, Neri Per Caso, Patti Pravo, Giorgia, Alan Sorrenti, Renato Zero, Tiromancino, Teresa De Sio, Audio 2, Don Backy, Mario Venuti, Noemi, Simona Molinari, Frankie Hi-Energy, Renzo Arbore, Povia, Alexia, FR David, Peppino Di Capri, Karima, Tullio De Piscopo, Enzo Avitabile, Marco Rinalduzzi, Mannarino, Edoardo Vianello, Tony Renis, Jimmy Fontana, Alberto Fortis, Tony Esposito, Malika Ayane, Gazebo, Ami Stewart, Antonello Venditti, Marco Mengoni, Carmen Consoli, Luca Jurman, Mario Biondi, Fabrizio Palma e tanti altri.
Luca Casagrande, nato a Roma nel 1964. E’ uno dei fondatori della Jona’s Blues Band distintasi nel panorama musicale romano sia per le importanti collaborazioni musicali, sia per la partecipazione ad importanti festivals internazionali (Calagonone Jazz Blues, Pistols Blues ’94). Ha collaborato e suonato con molti artisti Italiani e stranieri, come Roberto Ciotti, Herbie Goins, Chicago Beau, Harold Bradley, Lavori in corso, Marco Armani, Dodi Moscati, Paolo Pietrangeli, James Cotton, Jimmy Witherspoon. Ha in oltre realizzato con la “Jonas” 2 colonne sonore per Carlo Verdone: “Maledetto il giorno che ti ho incontrato” e “Perdiamoci di vista”. Vincitore dell’ Acoustic Festival di Parigi nel 2003 . Nel 2007 collabora come chitarrista nella trasmissione di RAI 2 ” Stile Libero “, condotta da Max Giusti. Attualmente e’ il chitarrista della Supermax Band di Max Giusti – Radio 2 .

Il programma completo del festival

Caprarola – Giardino Teatro Don Paolo Stefani

10 luglio – ore 21,20
Pippo Matino e Silvia Barba
11 luglio – ore 21,20
Amanouche Gipsy Quartet Omaggio alla musica gipsy e Italian swing
12 luglio – ore 21,20
Riccardo Rinaudo & Luca Casagrande

Vetralla – Giardini d’inverno – Piazza della Rocca

17 luglio – ore 21,20
Giuliano Bisceglie Musartensemble Quartet
18 luglio – ore 21,20
Enrico Mianulli Quartet special guest Gege Munari
19 luglio – ore 21,20
Traindeville – Canzoni da viaggio

Ronciglione – Porta Pentama Ponte delle Tavole

24 luglio – ore 21,20
We remember Aldo Bassi
25 luglio – ore 21,20
Simone Gamberi
26 luglio – ore 21,20
Giammarco Casani Duo

Caprarola – Riserva Naturale Lago di Vico

01 Agosto Sede Riserva Naturale Lago Vico – nel pomeriggio
Coro A.N.A. “Marco Bigi” - Il pellegrino della Via di Montagna