Al museo Geologico e delle Frane in mostra quattro copie d'autore di Caravaggio

Mostre
Font

BAGNOREGIO - Nel borgo di Civita è possible ammirare una mostra suggestiva, con copie d'autore dei grandi dipinti di Caravaggio. La mostra è visitabile negli spazi di Palazzo Alemanni, del Museo Geologico e delle Frane, fino al mese di dicembre.

Pin It

L'autore è Gianfranco Taschini e il titolo scelto per l'esposizione 'Elogio della copia. Caravaggio, tutto falso ma così bello'. Quattro opere a grandezza naturale. Troviamo la copia della 'Cena di Emmaus' (conservata alla Pinacoteca di Brera), del San Gerolamo (Galleria Borghese, Roma), del San Francesco in Preghiera (Museo Civico di Cremona) e della Crocifissione di San Pietro (Basilica di Santa Maria del Popolo, Roma).

“Questa mostra – dichiara il sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti - è stata pensata per dare risalto al lavoro prezioso e intelligente di Gianfranco Taschini. Con queste riproduzioni di Caravaggio aggiungiamo interesse alla visita di Palazzo Alemanni, che già ospita l'interessante Museo Geologico e delle Frane”.

“Caravaggio rappresenta la svolta della pittura, con l'introduzione della luce e delle ombre in maniera del tutto nuova. Fu rivoluzionario anche per i soggetti scelti e per le tecniche di esecuzione dei suoi lavori. Le opere in mostra a Palazzo Alemanni sono identiche per dimensioni a quelle originali. Portarle a Civita è particolarmente emozionante, visto il grande afflusso di persone che ogni giorno superano il ponte per godere della bellezza della città che muore”. Le parole del pittore Taschini.

Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.