Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Ance Viterbo: "Non si blocca il settore Edilizia e Urbanistica, anche in periodo pre-elettorale"

Viterbo
Font

VITERBO - La nota dell'Ance Viterbo che richiama l'attenzione sul settore urbanistico di Palazzo dei Priori: “Al Comune di Viterbo, dalla fine di aprile, manca il dirigente del settore Edilizia e Urbanistica: è una situazione che richiede un intervento rapido. La mancata sostituzione del dirigente uscente ha di fatto lasciato nel vuoto un intero settore, sicuramente tra i più importanti del Comune di Viterbo, che si rapporta quotidianamente con cittadini, professionisti e imprese.

Pin It

Le pratiche edilizie ed urbanistiche ormai da molti giorni non vengono rilasciate o subiscono inevitabilmente un rallentamento. Questo, di conseguenza, determina criticità e danni economici non indifferenti al lavoro di molte aziende del territorio operanti in città.

Stiamo parlando, peraltro, di un settore come quello edile - conclude la nota - che sta faticosamente provando a risalire la china in seguito ad anni di crisi e numerosi posti di lavoro persi. Ciò di cui si ha sicuramente bisogno è un'amministrazione attenta a non ostacolare questo processo di lenta e difficile ripresa e capace di intervenire in modo tempestivo per porre rimedio a questa grave lacuna. Anche transitoriamente: capiamo infatti le difficoltà del periodo elettorale, che impedisce di effettuare scelte definitive. Tuttavia la macchina amministrativa del Comune deve essere di supporto alle imprese e ai cittadini, facilitando la vita e dando impulso a quello sviluppo che la nostrà citta merita".

Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.